“Una cagata pazzesca!”


L’assessore al Turismo e alla Cultura (?) di Saint-Vincent

InSaintVincent è un consorzio turistico che vuole riportare il paese del Casinò agli antichi fasti. Anzi antichissimi. Gli organizzatori vogliono, infatti, erigere in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, nientepopodimenoché una piramide! Mille scatoloni fustellati saranno innalzati allo scopo e decorati con i geroglifici, i segni dell’antico Egitto. In piazza ci sono già le rovine di un tempio olmeco in pietra simil polistirolo, adesso sarà impreziosita da una piramide di cartone. Che bello! Come se non bastasse, quaranti figuranti faranno le veci dei sacerdoti di Amon, dei faraoni della XVIII o XIX dinastia, i più popolari, delle numerose divinità… e, per allietare ulteriormente gli occhi, ci saranno pure le danzatrici del ventre. La “gigantesca” piramide che dovrebbe stupire, affascinare, meravigliare, suggestionare i turisti, sarà alta quattro metri l’equivalente di un gazebo, solo un po’ più grande. Quattro metri e quaranta figuranti: in definitiva di colossale questa manifestazione ha solo la stupidità! Ma che c’hanno in testa quelli di Saint Vincent? Realizzano una fasulla Biennale d’Arte di sconosciuti di cui più dei due terzi finirà a fare il barista (ma non per questo poco costosa: 500.000 euro!) e adesso propongono e, ahimé, concretizzano questa vera manifestazione d’Egitto!

About these ads
Explore posts in the same categories: Cultura morta, Degrado morale, Disgusto, Mala Amministrazione, Stupidità, Turismo

Tag: , , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

4 commenti su ““Una cagata pazzesca!””

  1. Bisker One Dice:

    Pensano forse di essere a Las Vegas.

  2. giancarlo borluzzi Dice:

    L’intellighenzia rossonera è talmente puerile da illudersi che i turisti siano talmente puerili da venire in questa regione attratti da scemenze egizie di questo genere….

  3. Giovanni Dice:

    La Valle ha riso per anni, oggi sta facendo ridere e tra poco piangerà.

  4. marburg Dice:

    Propongo, per questi amministratori, una “restitution” all’agriculture.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.489 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: